Stili più di moda nel design degli interni

Ogni casa dovrebbe essere progettata e arredata in modo tale che il suo proprietario la reputi confortevole e quella è la prima regola dell’arrangiamento degli interni. Ma anche se i proprietari mettono al primo posto le proprie necessità, molto spesso sceglono dei progetti e stili che attualmente sono di moda. Adesso sono diventati popolari due stili di design degli interni opposti tra loro.

Appartamento in stile scandinavo

Lo stile scandinavo si caratterizza per la semplicità. I mobili spesso vengono stilizzati come se fossero fatti con metodi artigianali. I pavimenti in legno che imitano le tessere del parquet. Lo stile ha due colori dominanti: bianco e blu. Le stanze di questo stile devono essere chiare, fredde dal punto di vista strettamente cromatico. Dovrebbero ispirarsi a forme semplici che imitano gli oggetti fatti a mano. L’elemento con evidente fine decorativo è in questo caso il vetro, i dettagli dovrebbero essere mantenuti sulle tonalità di blu.

Appartamento in stile glamour

Lo stile Glamour è l’opposto dello stile scandinavo. Si caratterizza per gli interni scuri, illuminati con grande quantità delle lampade, degli specchi e degli elementi dorati e d’argento. I tessuti usati in questo stile sono pesanti, morbidi e piacevoli al tatto. I mobili dovrebbero essere ricoperti da  cuscini. Questo stile si basa sull’accostamento di elementi che apparentemente non combaciano. È possibile quindi incontrare in una sola stanza i moderni mobili geometrici circondati dalle antichità.